Dicono di noi

 

2014

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

2013

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

2012

 

La Repubblica

Da Aosta a Pantelleria in tandem. Le inchieste a pedali di Radiobici Dopo 10 mila chilometri pedalati e più di duecento interviste, anticipando di qualche mese l’Expo 2015, i due giornalisti percorreranno la penisola per raccontare l’Italia della produzione agricola e alimentare. Pedalare per nutrire il pianeta è il titolo di questo tour che ci porterà nelle aziende e nelle cascine che rendono il cibo made in Italy amato in tutto il mondo.Repubblica.it
 
 

Il Sole 24 Ore

“Scriviam la nostra storia usando biciclette”: i blog più influenti sul mondo delle due ruote Maurizio Guagnetti, cronista con il pallino della bicicletta, usa la bicicletta per raccontare i temi della mobilità (e non solo). Si tratta però di una bicicletta decisamente speciale: sulla parte anteriore, infatti, è previsto un posto per l’ospite (che mentre pedala viene ripreso frontalmente da una telecamera). Nascono così originali interviste e reportage, che su Youtube diventano piccoli cult.ilsole24ore.com
 

La Gazzetta dello Sport

Radiobici, l’Italia che pedala. In diretta su gazzetta.it La convinzione alla base del viaggio è che la bici, il più umano dei mezzi di trasporto, sia già una soluzione a molti problemi con cui l’Italia si confronta, a partire dal trasporto sostenibile delle persone per arrivare a una reale conoscenza del nostro Paese, ancora da scoprire e valorizzare come matrice di sviluppo economico, sociale e culturale.Gazzetta.it
 

Green Report

Parte Radiobici, per raccontare l’Italia del cibo dalla prima cucina a pedali Un viaggio a tappe per ricostruire i percorsi del cibo: dalla produzione locale alla ristorazione“. Un argomento che anticipa il focus di Expo 2015. Guagnetti realizzerà un video racconto di un modo sostenibile di viaggiare, alla ricerca delle ricette più sfiziose pedalando con i migliori chef, ma anche con personalità di spicco dell’attualità, della politica, dello spettacolo, imprenditori, agricoltori e cittadini.greenreport.it
 

Il Fatto Quotidiano

Radiobici, due anni e 10mila chilometri. Così scoviamo buche e balle dei politici L’esperimento di Maurizio Guagnetti, giornalista che ha inventato un tandem radiotelevisivo per portare parlamentari, amministratori, personaggi dello spettacolo, dell’arte e dell’impresa a contatto con l’ennesima promessa mancata d’Italia: un sistema di mobilità dolce, su cui far crescere lavoro, turismo e benessere per tutti.ilfattoquotidiano.it
 
 
 

Corriere della Sera

Radiobici al traguardo: 6 mila chilometri in sella  Centosei giorni in sella a un tandem, 5.600 chilometri, 150 interviste a sindaci, celebrità e cittadini comuni, otto chilogrammi persi. Un giro d’ Italia alla scoperta del tasso di «ciclofilia» del Paese dal bike friendly trentino alle isole, seguito da radio, blog e quotidiani. «Un’ esperienza unica – racconta Guagnetti – ma nelle città italiane c’ è ancora tanto da fare. Soprattutto al Sud»corriere.it